Fere, successo al Liberati sul Teramo per 2-1: reti di Frediani e Pobega

Ternana (4-3-3): Iannarilli; Fazio, Gasparetto, Lopez, Giraudo; Defendi (Cap, 1’st Callegari), Altobelli, Pobega; Frediani (34’st Furlan), Marilungo (38’st Vantaggiato), Bifulco (38’st Butic). A disp.: Gagno, Vitali, Vives, Mazzarani. All.: Luigi De Canio

Teramo (5-3-2): Lewandowski; Ventola, Piacentini (26’st De Grazia), Caidi (Cap.), Fiordaliso, Celli (21’st Mantini); Persia, Proietti, Spighi (26’st Bacio Terracino); Piccioni (34’st Barbuti), Zecca (34’st Cappa). A disp.: Pacini, Vitale, Ranieri, Zenuni, Mastrilli, Altobelli M., Natale. All.: Agenore Maurizi

Arbitro: Andrea Colombo di Como

Assistenti: Davide Baldelli di Reggio Emilia e Alessio Saccenti di Modena

Marcatori: 30’pt Frediani (TR), 17’st Fiordaliso (TE), 23’st Pobega (TR)

Ammoniti: Piacentini, Ventola, Spighi e Caidi (TE)

Angoli: 8/2

Spettatori: 2.696 (1.720 abbonati)

Recuperi: 0/4

Note: AL termine del riscaldamento il capitano della Ternana, Marino Defendi, ha deposto un mazzo di fiori sotto la curva Est-Viciani per ricordare il tifoso delle Fere scomparso, Leonardo “Chicco” Baldinini

Nella foto il gol del vantaggio rossoverde con Marco Frediani

Condividi