Nicola Alemanno a Radio Cusano Campus: “l’Unicusano Ternana a Norcia grande segnale, ripartiamo insieme”

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, è intervenuto a “Radio Cusano Campus” per parlare del momento che sta vivendo la città e ringraziare l’Unicusano Ternana per aver scelto proprio la “sua” Norcia come sede del ritiro pre-campionato…

“Ancora oggi stiamo lavorando, dobbiamo realizzare 400 abitazioni emergenziali prima dell’inverno. Intanto, abbiamo chiesto alla nostra gente di restare a Norcia. Dobbiamo riavviare la filiera più importante del nostro modello ovvero turismo, ambiente e cultura. Se prima lavoravamo alla destagionalizzazione dei flussi e per far restare più giorni la gente nei nostri territori ora ci stiamo reinventando, pensando ad eventi importanti per attrarre persone dalla mattina alla sera”. È lo stesso Alemanno a prendere come esempio l’Unicusano Ternana come esempio di chi, nonostante tutto quello che è accaduto, ha deciso di contribuire alla rinascita di Norcia con i fatti, scegliendo la cittadina umbra come sede del ritiro estivo: “Abbiamo l’Unicusano Ternana nostra ospite. Era partita una discussione con il patron dell’Ateneo romano. Loro volevano dare questa testimonianza importante ovvero che a Norcia si può tornare, si possono svolgere tutte le attività che si facevano un tempo. Qui si può continuare a godere dell’arte, della cultura e della nostra gastronomia. Molte persone accettano il nostro invito. Quando la gente mi chiede cosa si possa fare per aiutare – conclude il primo cittadino – rispondo che non abbiamo bisogno di vestiti o generi elementari, abbiamo bisogno delle persone che ci vengono a trovare”.

Foto: lanotiziaquotidiana

Condividi