Berretti: Mercuri-gol, eliminato in semifinale il Catania, ora in finale c’è la Virtus Entella

Grazie ad una rete messa a segno da Luca Mercuri (nella foto) allo scadere del primo tempo la Berretti di Ferruccio Mariani batte il Catania nella semifinale di ritorno (1-1 all’andata) e si guadagna la finale scudetto da disputare a Novara (centro sportivo di Novarello, venerdì 7 giugno alle ore 10.30), contro la Virtus Entella.
I rossoverdi oggi pomeriggio al Cicioni di Campitello hanno offerto un’ottima prestazione e, meritatamente, hanno raggiunto un obiettivo molto ambizioso.

Questo in tabellino della gara:

Ternana: Vitali, Battistoni (87′ Capellini), Tancredi (80′ Pavanello), Filipponi, Mazzarani, De Francesco, Nesta, Mennini, Mercuri (87′ Siragusa), Niosi (80′ Di Bartolomeo), Coia (75′ Cori). A disp.: Pernini, Furia, Polacchi, Pesce, Pastore, Calagna, De Giglio. All.: Ferruccio Mariani

Catania: Fabiani, Castiglia (78′ Rossitto), Puglisi, Lombado, Calì, Berti, Di Stefano, Palermo (88′ Marchese), Pecorino, Molinari (65′ Giuffrida), Liguori. A disp.: Coriolano, Cucuzza, Pino, Escu, Ramella, Panebianco. All.: Orazio Russo

Arbitro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia

Assistenti: Mattia Bartolomucci (Ciampino), Francesco Rizzotto (Roma 2)

Marcatori: 42’pt Mercuri

Ammoniti: Niosi e Capellini (T.), Palermo e Molinari (C.)

Condividi