Catanzaro-Ternana 1-3: le Fere espugnano il “Ceravolo”, reti di Palumbo e Paghera

Foto Romana Monteverde - U.S. Catanzaro

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Celiento, Martinelli, Pinna (42′ pt Riggio); Statella, Tascone (28′ st De Risio), Maita (Cap.), Casoli (9′ st Di Livio), Favalli; Kanoute (28′ st Fischnaller), Nicastro. A disp.: Adamonis, Nicoletti, Urso, Calì, Giannone, Signorini, Figliomeni, Risolo. All.: Gianluca Grassadonia

Ternana (3-5-2): Tozzo; Suagher, Sini, Celli; Parodi, Paghera, Palumbo, Damian (24′ st Defendi), Mammarella (Cap.); Marilungo (34′ st Partipilo), Ferrante (38′ st Vantaggiato). A disp.: Marcone, Iannarilli, Russo, Torromino, Nesta, Bergamelli. All.: Fabio Gallo

Arbitro: Francesco Meraviglia (Pistoia)

Assistenti: Gabriele Nuzzi (Valdarno), Dario Garzelli (Livorno)

Marcatori: 18′ pt Palumbo (T.), 10′ st Celiento, 42′ st Martinelli (aut.), 48′ st Paghera

Ammoniti: Nicastro, Riggio, Martinelli, De Risio e Maita (C.); Sini, Defendi, Paghera e Palumbo (T.)

Recuperi: 2/5

Spettatori: 4.353 (1.896 paganti, di cui 40 da Terni)

Note: al 22′ pt Tozzo ha parato un calcio di rigore a Kanoute

Condividi